"Il mondo è davvero pieno di pericoli, e vi sono molti posti oscuri; ma si trovano ancora delle cose belle, e nonostante che l'amore sia ovunque mescolato al dolore, esso cresce forse più forte"
J. R. Tolkien

venerdì 25 settembre 2009

BBC, informare in 32 lingue

Uno sforzo per tradurre ed adattare le informazioni in modo che le persone si possano informare in ben 32 idiomi diversi: è un servizio della BBC on line.
Il famoso canale pubblico inglese ha scelto molte lingue, alcune non molto conosciute agli italiani e agli europei. Si va dallo swahili al serbo, dall'azero al vietnamita. Sorpendente l'attenzione per le lingue parlate in Africa e Asia e la capacità di dare risalto alle notizie in base a quelli che dovrebbero essere gli interessi dei diversi abitanti del globo. Quella che infatti può essere una notizia di primo piano a Damasco non lo sarà a San Paolo del Brasile o in Malesia.
Una avvertenza: l'italiano non è compreso tra le lingue in cui è tradotta la BBC, del resto neppure il giapponese. Direi quindi che non siamo stati trascurati, piuttosto nella City devono essersi fatti l'idea che gli italiani sono abbastanza ferrati in inglese da potersela cavare da soli ;-)

http://www.bbc.co.uk/worldservice/languages//

2 commenti:

Clelia ha detto...

gli italiani se la cavano sempre...:)

clelia

Pia ha detto...

Quando posso (cioè quasi mai :P) seguo la bbc direttamente in inglese per esercitarmi nel listening. Però poi sugli altri canali iniziano a trasmettere qualcosa di più interessante...