"Il mondo è davvero pieno di pericoli, e vi sono molti posti oscuri; ma si trovano ancora delle cose belle, e nonostante che l'amore sia ovunque mescolato al dolore, esso cresce forse più forte"
J. R. Tolkien

lunedì 14 novembre 2011

Il presente, anche un presente faticoso, può essere vissuto ed accettato se conduce verso una meta e se di questa meta noi possiamo essere sicuri, se questa meta è così grande da giustificare la fatica del cammino

Benedetto XVI - Spe Salvi

.

13 commenti:

Laura ha detto...

bellissima questa frase!

Gabe ha detto...

purtroppo ,nonostante la fatica del camino,non riusciamo sempre a raggiungere la meta,così il nostro sacrificio sarà stato inutile,ciao,buon pomeriggio

Aliza ha detto...

bella e profondamente vera. Ciao ciao

Mari da solcare ha detto...

Hai proprio ragione... E' il senso della meta che giustifica la fatica del cammino. Grazie.

Posso "postare la poesia" di Erich Friede, dicendo che l'ho trovata e copiata dal tuo blog?
Ciao.

Luigi ha detto...

ecco, appunto!!!
Un sorriso

Giulia ha detto...

Gran belle parole!!! fanno riflettere....

la stanza in fondo agli occhi ha detto...

@Mari: Posta tranquillamente la poesia, anzi sono contenta che venga conosciuta meglio, mi piace condividere :)

dandelion67 ha detto...

Buon inizio di settimana Amica Cara..non sempre la meta è certa..l'importante è fare del nostro cammino un percorso per migliorarci in gesti di bontà e dono al prossimo..un abbraccio..
dandelìon

pOpale ha detto...

Perfette per questo momento politico :)

il principiante ha detto...

Sai? Il presente andrebbe vissuto sempre come frutto di ciò che siamo; poichè in esso viviamo realmente.

anna ha detto...

Carissima stanza,
grazie per queste belle parole.
Ma io in questi mesi sento la fatica e la paura del vivere
quitidiano. sudore che a volte di sangue, di polvere e di sale.
E questo sembra senza fine.....
Ciao a presto
"poesieinpolvere"

Kylie ha detto...

Non vedo proprio la meta... ma andremo avanti lo stesso.

Un abbraccione e buona giornata!

Marco ha detto...

mi stamperò questa frase e me la metterò in bella vista sulla scrivania... perché in questo momento mi è molto difficile vedere la meta, ma Lui me la può mostrare.