"Il mondo è davvero pieno di pericoli, e vi sono molti posti oscuri; ma si trovano ancora delle cose belle, e nonostante che l'amore sia ovunque mescolato al dolore, esso cresce forse più forte"
J. R. Tolkien

giovedì 8 settembre 2011

Dalla California ai Fori Imperiali

(foto de La Stanza in fondo agli occhi)


Esplorare sullo schermo l'area archeologica più famosa del mondo con uno sguardo alla Roma della Repubblica e dei consoli, la città del 21 giugno del 400 a.C. Un'esperienza possibile grazie al lavoro dell'Università della California. Per costruire il modello digitale Cultural Virtual Reality Laboratory  ha lavorato dal 1997 al 2003. Il risultato è visibile online http://dlib.etc.ucla.edu/projects/Forum/timemap  e aiuta a farsi un'idea più chiara del sito soprattutto in vista di una visita.
Oltre ai Fori il laboratorio si è occupato anche di molti altri siti in giro per il mondo, da Gerusalemme al Perù. Restando in Italia, e a Roma, è stato preparato uno studio sul Colosseo e su Santa Maria Maggiore (http://www.cvrlab.org/humnet/index.html)

8 commenti:

pOpale ha detto...

a questo punto posso non uscire più di casa! ;-)

Carolina Venturini ha detto...

Fantastico progetto! Gli americani sono semrpe un passo avanti, quando si parla di storia romana.

Kylie ha detto...

Per chi abita molto lontano può essere una buona occasione anche se io preferisco vedere dal vivo queste aree.

Un bacio

la stanza in fondo agli occhi ha detto...

@Kylie: sì hai ragione, dal vivo è più bello, ma la ricostruzione dell'area come era intempi antichi!

this is Belgium ha detto...

anch'io preferisco vedere dal vivo ma devo ammettere che queste websites sone veramente an enrichment

anna ha detto...

Le tue foto scaldano l'anima.
Sei veramente bravo!
Mi fai sognare quando sto attraversando periodi bui e poco
stimolanti.
Grazie
"Poesieinsmalto"

la stanza in fondo agli occhi ha detto...

@Anna: troppo buona! Grazie!

Vele Ivy ha detto...

Che bella iniziativa! E' bello anche sapere che all'estero apprezzino così tanto i nostri tesori culturali.